QuiFinanza
QuiFinanza
Prestiti personali  |  Cessione del quinto  |  Prestiti auto  |  Crediti revolving  |  Consolidamento debiti  |  Guide e strumenti
powered by PrestitiOnline

I prestiti più convenienti di ottobre

10/10/2016

Abbiamo parlato dei minimi dei tassi d'interesse sui prestiti bancari e della necessità di fare attenzione alle spese d'istruttoria quando si sceglie un finanziamento. 

Oggi torniamo sui prestiti personali segnalando che dall'ultimo report Bankitalia è emerso che ad agosto 2016 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, è stato pari a 1.807,6 miliardi di euro, in lieve miglioramento, ancorché su valori prossimi lo zero per lo stock dei finanziamenti in essere a famiglie e imprese, con una variazione annua pari a -0,3% nei confronti di agosto 2015, valore migliore rispetto al -0,6% di luglio e al -4,5% di novembre 2013.

I tassi di interesse medi sui prestiti sono scesi al 2,98%, toccando il nuovo minimo storico (3% il mese precedente; 6,18%, prima della crisi, a fine 2007).

Per cercare in modo facile e veloce il finanziamento più conveniente basta cliccare su PrestitiOnline.it, il portale che consente di individuare il prestito più vantaggioso tra quelli offerti dalle diverse banche e finanziarie. Qui di seguito una carrellata dei prodotti selezionati per il mese di ottobre, scelti in base alle differenti finalità.

Simulando l’acquisto di un’auto nuova da parte di un impiegato di 40 anni residente a Milano e la richiesta di un prestito di 10.000 per una durata di 48 mesi, tra le offerte migliori, al 10 ottobre, troviamo quella di Findomestic con Credito Auto, che prevede una rata mensile di 250,59 euro al Tan fisso del 6,05% e Taeg 6,19%. Non sono previste spese iniziali. Tra le altre migliori offerte troviamo Credito Personale di Rat@web: la richiesta di un impiegato romano di 5 mila euro da restituire in 60 mesi fa segnare una rata di 100,72 euro a un Tan del 6% e Taeg del 6,37%.

Rat@web si distingue anche nella finalità di prestito riguardante le spese mediche (richiesta di 5.000 euro per una durata di 60 mesi da parte di un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano), offrendo una rata di 102,92 euro al Tan fisso del 6,90% e Taeg del 7,33%. Il prestito prevede 16 euro di spese iniziali.

Nel caso in cui si vogliano finanziare le spese per il matrimonio, simulando la richiesta di un trentenne residente a Milano di 10.000 euro per una durata di 36 mesi, tra i migliori finanziamenti troviamo Fiditalia con Fidiamo che prevede una rata mensile di 318,49 euro al Tan fisso del 6,90% e Taeg 7,30%. Il finanziamento prevede 16 euro di spese iniziali.

Per chi invece ha bisogno di liquidità (ipotizzando una domanda di 6.000 euro per una durata di 24 mesi da parte di un impiegato di 36 anni residente in provincia di Roma) si distingue l’offerta di Younited credit con Prestito personale che propone una rata mensile di 268,88 euro al Tan fisso del 4,31% e Taeg 7,34%. Le spese iniziali ammontano a 168 euro.

Meritano una particolare attenzione anche i migliori prestiti di consolidamento, vale a dire quelli che permettono di raggruppare in un'unica rata tutti i debiti contratti. A distinguersi è ancora una volta Credito Personale di Rat@web con una quota mensile di 178,93 euro: la simulazione effettuata – 10.000 euro per una durata di 84 mesi per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Roma – a un tasso fisso dell’11% (Taeg 11,66%). Pari a 16 euro le spese iniziali.

A cura di Cristina Fortarezzo
Come valuti questa notizia?
I prestiti più convenienti di ottobre Valutazione: 5/5
(basata su 2 voti)
Numero verde 800-97.97.90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio