QuiFinanza
QuiFinanza
Prestiti personali  |  Cessione del quinto  |  Prestiti auto  |  Crediti revolving  |  Consolidamento debiti  |  Guide e strumenti
powered by PrestitiOnline

Boom di offerte per i prestiti di Natale

12/12/2014

Christmas Loans

Anche in tempo di crisi, ai regali sotto l’albero non si rinuncia. Sebbene quello che sta per arrivare sia un Natale all’insegna del risparmio, gli italiani hanno comunque il desiderio di vivere a pieno le festività. E, se da un lato Codacons afferma che la propensione all’acquisto degli italiani in occasione delle prossime festività subirà un decremento rispetto al Natale 2013, dall’altro banche e finanziarie sono pronte a scendere in campo con offerte particolarmente allettanti per il credito al consumo.

Del resto gli italiani non vogliono rinunciare ai doni "must have" sotto l’albero: sempre secondo Codacons giocattoli, elettronica e high tech, ma anche alimentari, rappresentano settori in cui la spesa resterà allineata all’andamento degli anni precedenti. Non è dunque un caso che gli istituti di credito, tra novembre e dicembre, scendano in campo con un ventaglio di promozioni particolarmente allettanti. Di seguito alcune tra le offerte più allettanti di fine anno.

Intesa SanPaolo propone Prestito Multiplo, un finanziamento con Tan al 9,95% inviariato per tutta la durata del piano di rimborso. Gli importi finanziabili variano da 2.000 a 75.000, da restituire in massimo 10 anni. Se richiesto online, tramite account privato di Internet banking, si ha uno sconto ulteriore sul Tan che risulta pari all'8,50% .

Findomestic propone soluzioni con la cosiddetta opzione di flessibilità, che permette di cambiare l’importo della rata o eventualmente saltarne il rimborso (per un massino di tre volte), posticipando le mensilità al termine del piano di rimborso. 

BancoPosta già da quest’estate fino a San Silvestro offre 7 voucher da 5.000 euro al mese, più un super premio finale da 15.000, per tutti i nuovi sottoscrittori di uno qualsiasi dei prestiti in catalogo. Il buono è spendibile per l’arredo della casa con mobili Ikea e Chateau d’Ax oppure per prenotare una vacanza con Francorosso. 

Ma quanto si è disposti a spendere realmente per i regali di Natale? Secondo le ultime rilevazioni di Coldiretti, basate sull’indagine sulle spese di fine anno 2014 di Deloitte, la spesa media per regali all'interno dell'Unione Europea sarà di 252 euro a famiglia. Importi contenuti, che potrebbero aumentare per gli acquisti high tech o per il comparto giocattoli, che come abbiamo visto sono in cima alla top ten degli acquisti natalizi italiani.

In questi casi, per i genitori e i nonni che vogliono far felici i nipotini o togliersi qualche sfizio, esistono soluzioni appositamente pensate per importi non superiori ai 1.000 euro. Da una rilevazione effettuata mediante il comparatore PrestitiOnline.it il 10 dicembre, un pensionato che chiede un prestito di 1.000 euro da rimborsare in un anno, pagherà una rata mensile di 89,27 euro con Smartika e 88,02 euro con Rataweb. Il tutto online e senza spese di istruttoria.

A cura di Alessia De Falco
Come valuti questa notizia?
Boom di offerte per i prestiti di Natale Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
ARTICOLI CORRELATI:
La fiducia dei consumatori fa ripartire il credito pubblicato il 12 ottobre 2015
Finanziamenti under 35: la domanda cresce pubblicato il 11 marzo 2015
Prestiti: in calo i finalizzati, resistono i personali pubblicato il 9 gennaio 2015
Più richieste di prestiti, più credito erogato pubblicato il 12 ottobre 2015
Prestito vitalizio, in arrivo il regolamento pubblicato il 5 gennaio 2016
Numero verde 800-97.97.90
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio